Un Piccolo Mondo Antico sul Lago di Lugano

VILLA FOGAZZARO ROI, ORIA VALSODA (COMO)

Villa Fogazzaro Roi, Oria Valsoda (Como)

Affacciata sulla sponda italiana del lago di Lugano, la villa conserva libri e ricordi dello scrittore Antonio Fogazzaro, che qui scrisse e ambientò il suo capolavoro Piccolo mondo antico. Un viaggio
nell’Ottocento, tra arredi, quadri e oggetti di squisito gusto, per rievocare luoghi, personaggi e storie del celebre romanzo: dalle stanze e dal giardino di Franco e Luisa alla darsena, dove morì la
piccola Ombretta.

Giuseppe Roi è stato un grande appassionate d’arte, un infaticabile viaggiatore e un originale collezionista; a lui si devono le numerose raccolte presenti in Villa, frutto di lunghe ricerche presso antiquari o di acquisti fatti nel corso dei suoi viaggi. Tra queste i particolari tagliasigari in ottone collocati nel suo Studio o le noci di cocco intagliate con motivi vegetali o scene di caccia esposte nella Galleria. Nell’Alcova è conservato il manoscritto di “Miranda”, poemetto scritto da Fogazzaro nel 1874.

Nella stessa stanza è presente inoltre lo scrittoio il cui cassetto riporta scritte autografe (perfino lungo i bordi!) secondo una consuetudine propria di Fogazzaro, di annotare date significative
della sua attività letteraria, momenti di vita interiore e privata o tappe del suo itinerario spirituale.

 

Scopri cosa puoi fare tu