A Carona: Case, Chiese e Cortili

Tra 15 giorni
Carona
6 Giugno / 9:45

A Carona: Case, Chiese e Cortili

Carona, la sua storia e le sue testimonianze d’arte fanno da cornice alle vicende di tante famiglie di artisti che almeno sin dal Quattrocento e fino ai primi dell’Ottocento, prestarono la loro opera in diversi centri italiani e europei. Questi stessi artisti – i Solari, gli Scala, gli Aprile, gli Adami, i Casella – lasciarono pure traccia del loro operato nel loro paese di origine, sia nelle loro dimore, sia negli edifici di culto, tra i cui la Parrocchiale dei Santi Giorgio e Andrea e il Santuario della Madonna d’Ongero.

Carona fu anche borgo caro ad una delle artiste più note del Novecento, che seppe affermarsi nel contesto del surrealismo: Meret Oppenheim che proprio qui nella casa di villeggiatura di famiglia, trovò un rifugio sereno anche nei momenti più inquieti della propria esistenza.

FAI Swiss propone una passeggiata a piedi alla scoperta di un tipico borgo ticinese e della sua ricca storia, bene collettivo. La nostra guida esperta ci farà vedere con occhi diversi aspetti del tessuto locale non sempre pienamente apprezzati, aiutandoci a capire le peculiarità di questo piccolo centro abitato da cui partivano architetti, artisti e artigiani per eseguire lavori di alta qualità in tutto il mondo.

Al termine della passeggiata, che si svolgerà ad andamento dolce, la Signora Presidente di FAI Swiss è lieta di invitare a pranzo nel giardino della sua dimora coloro che avranno voluto condividere la mattinata con noi.

Di seguito il programma:

Ore 9:45 – Ritrovo alla Loggia di Carona
Ore 10:00 – Partenza dalla Loggia e visita della Chiesa Parrocchiale di San Giorgio;
Ore 10:45 – Nucleo di Carona: via Maistra, con le Case Solari, Casella, Scala, Adami, Aprile (quali interni/quali esterni dipenderà dai proprietari);
Ore 11:15 – Piazza Montàa: con visita della Casa Wenger, dove ha vissuto Meret Oppenheim.
Ore 11:45 – Santuario della Madonna d’Ongero.
Ore 12:15 – a Ciona, Villa Helvetie (1887) dell’architetto Scala (autore del Musée des Beaux Arts a Nizza) per breve visita agli affreschi;
Ore 12:30 – Pranzo in giardino.

 

L’invito è quindi di presentarsi alla Loggia di Carona, giovedì 6 giugno, alle ore 9:45 per un giro a piedi per approfondire le meraviglie storiche di un tipico nucleo abitato ticinese in compagnia di FAI Swiss, da sempre amico e sostenitore del patrimonio culturale artistico e paesaggistico.

EVENTI PASSATI

Scopri cosa puoi fare tu